Bermuda vuole cancellare i matrimoni gay: “Li sostituiremo con unioni civili”

Il progetto di legge verrà valutato dai cittadini: “Ma chi è già sposato rimarrà tale”.

Bermuda potrebbe diventare il primo Stato nel mondo a regredire sul matrimonio egualitario, cancellandolo.

Le prime nozze gay nello Stato d’oltremare britannico nel Nord Atlantico sono state celebrate a maggio, dopo che la Suprema Corte stabilì che un divieto in tal senso rappresentasse una discriminazione e una violazione dei diritti umani. Il governo, però, ha presentato nelle scorse ore un progetto di legge volto a cancellare dall’ordinamento il matrimonio egualitario, destinato a essere sostituito da forme di unione civile per coppie omosessuali ed eterosessuali. Chi invece ha già celebrato il matrimonio rimarrebbe tutelato.

Come spiegato dal ministro degli Affari Interni, Walton Brown, la legge sarà sottoposta a un paio di settimane di consultazione (fino al 15 novembre) per i cittadini, che potranno rispondere – tramite indirizzo mail apposito – con commenti e richieste di delucidazioni.

Ti suggeriamo anche  Bermuda, Ellen DeGeneres cancella il suo viaggio dopo l'abolizione del matrimonio egualitario e chiama tutti al boicottaggio

1 commento su “Bermuda vuole cancellare i matrimoni gay: “Li sostituiremo con unioni civili”

  1. gianmarco pellegrino sbagli: il matrimonio non è un rito cattolico, così come il natale non è un rito cattolico… prima che esistesse la religione cristiana si celebravano comunque matrimoni e la festa del solstizio d’inverno. Il matrimonio è un contratto, e deve essere civile in quanto è lo stato che si fa garante di far rispettare i diritti e i doveri della coppia. il matrimonio religioso è solo fuffa.

    e leggiti questo sul natale: http://retroonline.it/2014/12/23/saturnalia-le-origini-del-natale/

    e smettila di rompere dando l’esclusiva alla religione cristiana quando non è altro che una brutta copia di religioni pre esistenti.

    p.s. ANCHE tratta gli altri come vorresti essere trattato e non fare agli altri ciò che non vorresti essere fatto a te stesso… esisteva come regola ben prima della religione cristiana… aggiornati.

Lascia un commento