Biden apre alle nozze gay: “Diritti civili uguali per tutti”

di

A pochi mesi dalle elezioni per la scelta del prossimo presidente Usa, l'attuale numero due della Casa Bianca dice "sì" alle nozze gay. E dice: "Will e Crace...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
2092 0

Joe Biden, vicepresidente degli Stati Uniti, nel pieno della campagna elettorale per scegliere il prossimo presidente degli States, apre alle nozze gay. Intervistato dalla Nbc, l’attuale numero due della Casa Bianca conferma di non avere nulla in contrario ai matrimoni tra persone dello stesso sesso: "Sono assolutamente a mio agio con l’idea che un uomo possa sposarsi con un altro uomo, o una donna con un’altra donna. Si tratta di cittadini che devono avere gli stessi diritti civili di tutti gli altri, le stesse libertà. Non vedo alcuna differenza". Biden, però, non si sbilancia più di così e non rivela se Barack Obama, in un ipotetico secondo mandato, si impegnerà o no a favore delle nozze gay al livello federale, visto che al momento è materia di legislazione statale.

"Su questo – si schermisce Biden – non posso parlare, non ho una risposta".

Nell’ambito della stessa intervista, Biden ha spiegato come, secondo lui, sia la società statunitense ad essere cambiata e ad essere, ora, a favore delle nozze tra persone dello stesso sesso. "Le cose cominciano a cambiare quando cambia la cultura sociale – ha detto Biden -. Penso che ‘Will e Grace’ abbia fatto molto di più nell’educazione del pubblico americano di chiunque altro". La dichiarazione non è passata inosservata al cast della popolarissima serie tv.

Sean Hayes (il Jack della serie) ha dichiarato: "A nome di tutti coloro che hanno lavorato al ‘Will e Grace’ ringrazio il vice presidente Biden per le sue dichiarazioni a proposito della nostra serie e per il supporto per un matrimonio equo per gli americani gay e per tutta la comunità lgbt".

Debra Messing (Grace) ha affidato a Twitter il suo commento: "Non potrei essere più orgogliosa. Grazie signor vice presidente per il suo supporto e per le sue parole su W&G".

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...