Blitz di Forza Nuova alla rassegna di cinema gay

di

A Macerata, la forza di estrema destra ha lasciato uno striscione fuori dalla scuola dove si stava tenendo una rassegna di cinema gay. "Le perversioni vanno curate non...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
12491 0

"Le perversioni vanno curate non manifestate". Questo lo striscione che un gruppo di militanti di Forza Nuova ha esposto stamattina davanti al Cineteatro Italia di Macerata, prima dell’inaugurazione di una rassegna cinematografica dedicata al mondo omosessuale. Per Tommaso Golini, responsabile provinciale del movimento di estrema destra, "è grave che il Comune finanzi con i soldi pubblici iniziative di questo genere dedicate alla scuola. Attraverso questa rassegna si vuole far passare l’omosessualità come la normalità, cambiando le regole che da sempre hanno caratterizzato la nostra civiltà".

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Leggi   Il governatore Fedriga all'attacco: difenderà solo la famiglia tradizionale
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...