Bologna: commemorazione di Sylvia Rivera

Oggi e’ il primo anniversario della morte di Sylvia Rivera, trans newyorkese che la sera del 28 giugno 1969 allo Stonewall innesco’ la rivolta ricordata ogni anno con il ‘Pride‘.

BOLOGNA – Oggi e’ il primo anniversario della morte di Sylvia Rivera, trans newyorkese che la sera del 28 giugno 1969 allo Stonewall (ritrovo per gay, lesbiche, drag) durante una retata della polizia innesco’ la rivolta che diede origine a un movimento piu’ vasto e che viene ricordata ogni anno con il ‘Pride‘.

Sylvia verra’ ricordata a Bologna venerdi’ con una giornata di dibattiti, seminari, mostre, proiezioni, organizzata da Mit (Movimento di Identita’ Transessuale), Antagonismogay e SexyShock, al Tpo di viale Lenin. ”La storia di Sylvia Rivera e’ la storia di tutti noi – hanno spiegato gli organizzatori – la storia di chi vede la propria esperienza calpestata e negata dai nemici di sempre e spesso disconosciuta anche da chi dovrebbe essere al nostro fianco. Pensiamo sia necessario riprendere in mano la nostra storia, tutta un’ altra storia, quella dei movimenti di liberazione, e dare visibilita’ a questa esperienza che rivendica diritti fondamentali”.

Da qui la decisione di organizzare l’ evento ”in uno spazio sociale insieme a soggetti antagonisti, gli unici che hanno riconosciuto Sylvia e noi tutti”.

LEGGI ANCHE

Storie

Bologna, scambia due muratori per coppia gay e li aggredisce:...

Il 41enne italiano aveva visto i due uomini dentro una macchina.

di Redazione | 31 Agosto 2018

Storie

Famiglie Arcobaleno, in Emilia-Romagna registrati altri due bambini

È successo a Bologna e ad Alfonsine, comune del Ravennate.

di Gianluca Pellizzoni | 9 Maggio 2018

Storie

Minacciate perché lesbiche, M5S: “Regione si costituisca parte civile”

"Le istituzioni non possono tollerare ulteriormente la diffusione di questa becera mentalità".

di Redazione | 24 Novembre 2017