Brooke è la prima vigilessa del fuoco trans di New York

Fa parte del dipartimento noto per essere il più “maschile” di tutti, ma in un’intervista ha ringraziato tutti i suoi colleghi per il supporto ricevuto. Si infrange un altro tabù.

Brooke, il cui cognome è stato mantenuto segreto per ragioni di privacy, è il primo vigile del fuoco transgender di New York.

Il quotidiano locale New York Post riporta:

"Alta e bionda, adesso conosciuta con il nome di Brooke, sta contempletando la sua transizione ed è attualmente assegnata al dipartimento noto per essere il più maschile di tutti: quasi il 100 per cento sono uomini e solo 32 sono donne.

Stando a fonti del dipartimento, prima di ottenere un lavoro amministrativo, Brooke era assegnata a squadre operative a Bensonhurst. All’ FDNY (Fire Department of New York), adesso, gestisce gli appuntamenti delle reclute".

Il primo vigile del fuoco trans di New York ha dichiarato al Post: "Sono grata del supporto che l’FDNY mi ha fornito in questo periodo della mia vita. Tuttavia, è mio espresso desiderio che i particolari della mia vita personale e personale rimangano privati".

Ti suggeriamo anche  Backstreet Boys: storie di vita di lesbiche e trans nel video del nuovo singolo "Let it Be Me"
Televisione

Out, il bellissimo storico corto Pixar sul coming out in famiglia è su Disney Plus – Video

Protagonista del delizioso corto è Greg, terrorizzato dal far sapere ai genitori che è felicemente fidanzato con un uomo.

di Federico Boni