Bush chiede un emendamento contro le nozze gay

Il presidente degli Stati Uniti ha rinnovato l’appello al Congresso americano di approvare un emendamento costituzionale che metta al bando una volta per tutte i matrimoni tra omosessuali.

NEW YORK – Il presidente degli Stati Uniti George W. Bush ha rinnovato l’appello al Congresso americano di approvare un emendamento costituzionale che metta al bando una volta per tutte i matrimoni tra omosessuali. Bush lo ha detto nel corso del discorso sullo Stato dell’Unione, il tradizionale appello di inizio anno pronunciato al Campidoglio di fronte ai due rami del parlamento e le massime cariche dello Stato.

LEGGI ANCHE

Cinema gay

Wash Westmoreland, ecco chi è il regista dell’atteso biopic Colette

Vita e curiosità del vedovo di Richard Glatzer, che firma uno dei film più attesi della stagione.

di Roberto Schinardi | 27 Novembre 2018

Storie

Portavoce di Trump allontanata da un ristorante, la titolare: “L’ho...

La donna ha denunciato l'accaduto su Twitter: immediate le reazioni pro e contro della rete.

di Gianluca Pellizzoni | 25 Giugno 2018

Storie

Uber, nuovo caso di omofobia: due lesbiche cacciate dall’auto

L'episodio è avvenuto a New York, l'autista è stato immediatamente sospeso dall'azienda.

di Gianluca Pellizzoni | 14 Giugno 2018