Cagliari: Primo sì al registro delle unioni civili

Primo via libera dalla commissione comunale di Cagliari all’introduzione del registro per le unioni civili. Il sì dell’assemblea comunale appare scontato.

Registro delle unioni civili, anche Cagliari dice il suo primo sì. La commissione Affari generali ha votato l’introduzione del registro con sette voti a favore, due contrari e un astenuto. Il provvedimento riguarda le coppie di fatto e le convivenze, sia etero che gay. A tutti, saranno concessi benefit che riguardano la casa e i servizi sociali. Ci sarà in Comune anche un Registro digitale, che è stato pensato tutto anche per la privacy: i documenti saranno riservati, assicurano dal comune. Per l’approvazione definitiva manca soltanto il via libera del consiglio comunale che però viene considerato scontato.