Chiesa: ci sono peccati più gravi del sesso

di

Aggiornata la lista dei peccati. Il sesso scende di grado. Entrano narcotraffico e ecologia. L'osservatore romano spiega: siete ossessionati dal sesso. Ma ci sono azioni molto più gravi.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1776 0

In epoca di globalizzazione anche la Chiesa aggiorna la lista dei peccati capitali, quelli per cui le porte dell’inferno si spalancano senza se e senza ma. A chiarire la posizione della Santa Sede ci pensa il suo organo di stampa, l’Osservatore Romano: «Sembra che i soli peccati per cui si va all’inferno siano quelli sessuali ma non è così. Siete troppo ossessionati» spiega il direttore del quotidiano vaticano.

I peccati molto più gravi di quelli sessuali sarebbero quelli che «violano i fondamentali diritti della natura umana». E via così all’elenco delle nuove azioni che fanno conquistare gli inferi: Trovano spazio anche i peccati ecologici, cioè quelli contro l’ambiente, e la manipolazione genetica.

La Penitenzieria Apostolica, organo preposto a chiarire come e quali peccati possono essere rimessi, chiarisce che nella visita negli Stati Uniti di Benedetto XVI, il papa potrebbe sciogliere la riserva sui nuovi ingressi nella lista delle azioni peccaminose.

Leggi   Dal Libro di Rut nella Bibbia ebraica, la storia lesbo delle Scritture
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...