Chiuso gay club di Dubai

di

Aveva organizzato una serata con una dj inglese travestita, ma è stato chiuso di forza dalle autorità.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1818 0

«Uscite allo scoperto al Diamond Club». Così recitavano i 2500 volantini stampati per pubblicizzare la prima coraggiosa serata gay che diveva tenersi in un club di Dubai. Immancabilmente la eco dell’evento è giunta alle orecchie delle autorità, che si sono presentate puntuali all’appuntamento. Il principe ereditario del Dubai, Mohammed al-Maktoum, ha ordinato di chiudere il locale, mentre si stava svolgendo la serata con la elezione del travestito meglio abbbigliato. La serata aveva inoltre come ospite una famosa Dj travestita inglese.

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Il Diamond club è rimasto chiuso da quella sera.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...