Chris Evans: “Mio fratello gay è una vera ispirazione per me”

di

Il loro è un rapporto speciale: Chris lo supporta da sempre, fin dalla tenera età.

CONDIVIDI
173 Condivisioni Facebook 173 Twitter Google WhatsApp
14863 0

Chris Evans, sex symbol e star di Captain America e Fantastici 4, ha rivelato a TheFix quanto sia importante il rapporto con suo fratello gay Scott Evans, conosciuto per il ruolo del poliziotto omosessuale Oliver Fish nella sitcom One Life To Live.

Non ho mai avuto reazioni negative o critiche per le posizioni che ho preso nel corso della mia carriera a suo sostegno o a sostegno dei diritti umani in generale… spero che la cosa rimanga così e che io possa andare avanti con le mie battaglie“, ha spiegato Chris.

Chris ha parlato anche delle prospettive che si aprono con i risultati delle elezioni americane: “È molto importante prendere parte a ciò che sta accadendo alla società e non rimanere nelle retrovie. L’America in questo momento sta affrontando tempi difficili“, ha lasciato intendere Evans.

Crescere con un gruppo di persone diverse tra loro, nella loro unicità, mi ha insegnato a coltivare comprensione e accettazione dell’altro. Crescere insieme a mio fratello, in un ambiente progressista, mi ha aiutato molto come uomo“, commenta.

Ma anche i diritti delle donne gli stanno a cuore: “Ho molte sorelle e anche loro hanno avuto una grande influenza su di me. Ho una forte connessione soprattutto con i diritti delle donne, combatto per loro“, ha dichiarato Evans.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...