Colombo rilancia: “Tanti gay nel calcio”. E Cecchi Paone…

Dalle pagine di un sito web, il giornalista conferma le sue dichiarazioni sull’omosessualità nel mondo del calcio. L’ex parlamentare, invece, racconta della sua storia con un giocatore di serie A.

Le rivelazioni sull’omosessualità nel mondo del calcio fatte da Paolo Colombo al Chiambretti Night martedì scorso hanno scatenato un inevitabile vespaio che non accenna a placarsi.

Lo stesso Colombo, infatti, sentito da ilsalvagente.it ha insistito nel difendere le sua dichiarazioni aggiungendo ulteriori particolari. "Per quanto ne so io, e vi assicuro che è molto – ha dichiarato il giornalista sportivo -, solo in Cesena e Bologna non militano calciatori gay o bisessuali". "Visto che Chiambretti è del Torino – continua Colombo -, ha messo in evidenza il calciatore gay che gioca tra centrocampo e attacco nella Juventus, ma non c’è solo quello. Nella Juve ce n’è un altro in difesa. Ma i gay o bisessuali sono quasi in tutte le squadre. Anche in quelle di vertice come Milan, Inter, Roma, Lazio, eccetera eccetera…". Ancora niente nomi, naturalmente, ma a dissipare un po’ la nebbia corre in nostro soccorso Alessandro Cecchi Paone che oggi ha rilasciato delle dichiarazioni che consentono di azzardare un paio di nomi.

Durante la puntata odierna di Mattino Cinque, infatti, Cecchi Paone ha raccontato di avere "avuto due storie molto belle con giocatori di calcio, che però purtroppo sono naufragate perché erano obbligati a tenere in segreto questo amore per paura dello spogliatoio, dei tifosi e dei colleghi". Un’altra storia, Cecchi Paone l’avrebbe avuta con pallavolista: "Lui viveva la sua sessualità liberamente. Ha partecipato ai giochi di Barcellona e io sono andato a seguirlo". diversa la cosa, invece, per i calciatori: "Loro mi hanno sempre chiesto di tenerla segreta (la storia, ndr)". E fin qui, siamo al punto di partenza: niente nomi, difficile lanciarsi in ipotesi. Ma subito dopo l’ex conduttore televisivo aggiunge: "Uno dei due giocatori gioca in Serie A, l’altro in serie C 1: uno ha una finta moglie e l’altro una finta fidanzata. Immagino l’inferno di un calciatore che deve nascondersi e vivere una vita di bugie".

Notiziegay.com riporta un dettaglio in più: il giocatore di serie A in questione avrebbe partecipato ad un reality. A noi, di giocatori di serie A che hanno fatto un reality, ne vengono in mente due: il primo ha partecipato alla Talpa, il secondo all’Isola dei Famosi, nella stessa edizione di Cecchi Paone.

Ti suggeriamo anche  Hurley Haywood, la leggenda dell'automobilismo fa coming out

Qualche piccola ricerca basta per trovare conferme delle frequentazioni calcistiche più note dell’ex parlamentare.

Addirittura calciomercato.it riporta di un rapporto molto stretto tra Alessandro Cecchi Paone e Francesco Coco. Scrive il portale calcistico a proposito di Coco: "La sua amicizia con Alessandro Cecchi Paone ne è la conferma (dell’essere gay – friendly del calciatore, ndr). I due, già paparazzati insieme a teatro, sono stati beccati di nuovo insieme in un locale di Milano. Il conduttore ha festeggiato con quasi un mese di ritardo il suo 47° compleanno in un locale di Milano e alla festa, animata dai ragazzi immagine della discoteca "G Lounge", ha partecipato anche l’amico, sempre più inseparabile, Francesco Coco!".