Convegni: tutelare le omofamiglie nell’interesse dei minori

Gay e lesbiche con figli. Sono molti di più di quello che si può credere e i loro figli vanno tutelati al pari di tutti gli altri bambini italiani. A Milano primo convegno sul tema, che proseguirà.

MILANO – Si è svolto tra venerdì e sabato il primo appuntamento del Convegno “Crescere in famiglie omogenitoriali“, organizzato da Famiglie Arcobaleno, associazione di genitori omosessuali, in collaborazione con il Prof. Gaetano De Leo, Cattedra di Psicologia Sociale e Giuridica dell’Università degli Studi di Bergamo. Al convegno ha partecipato la Presidente del Tribunale per i Minorenni di Milano, Dott.ssa Livia Pomodoro, che ha detto che su questo argomento: «La stella polare sia la tutela dell’interesse del minore, nel senso del prevalere dell’interesse dell’infanzia sugli egoismi degli adulti.» Sono moltissimi i gay e le lesbiche che, in Italia come all’estero, hanno dei figli avuti da precedenti relazioni e che hanno poi col tempo trovato un nuovo partner dando vita a una nuova famiglia nella quale far crescere, nel modo migliore possibile, i loro figli. Il Dottor De Leo ha spiegato che «L’omosessualità non è un aspetto rilevante della genitorialità.genitorialitàr il bambino nel passaggio dall’interno di una famiglia omogenitoriale alla società, in base ai recenti studi, è meno problematico di quanto in genere si pensi.»

Confermando posizione e tendenze di livello internazionale molti oratori che hanno partecipato al Convegno hanno convenuto che il modello di famiglia per il bambino non è importante, quanto piuttosto che vengano rispettati l’amore, l’affetto e le protezioni verso il figlio. Tuttavia la legislazione italiana segna un ritardo rispetto a queste richieste. Per la parlamentare Katia Bellillo «Le istituzioni sono latitanti e il legislatore è afasico rispetto agli altri paesi europei. Nel programma dell’Unione abbiamo raggiunto il livello minimo di mediazione sulle unioni civili, ma su questo chiederemo a Binetti and company di rispettare gli accordi di programma.»

Ti suggeriamo anche  Savona, c'è il primo divorzio da unione civile

Al convegno seguiranno delle giornate di approfondimento che si terranno il 2 e il 16 dicembre 2006 e il 13gennaio 2007 presso la sala della Provincia, in via Guicciardini 16 sempre a Milano. (Roberto Taddeucci)