Coppia gay si tiene per mano, gli spaccano un bicchiere in faccia

L’episodio è avvenuto a Londra e secondo la polizia l’uomo ha aggredito la coppia gay all’improvviso.

Brutale aggressione omofobica in un locale di Londra, dove una coppia gay è dovuta recarsi in ospedale per le ferite subite.

Dopo il caso di due anni fa a Rovigo, si ripete il copione dell’aggressione a una coppia gay colpevole semplicemente di essersi tenuta per mano. Ai due ragazzi è stato spaccato un bicchiere in faccia da un cliente.

L’episodio risale allo scorso marzo quando l’uomo, 35 anni ed ex dipendente proprio in quel locale, ha colpito uno dei due giovani mentre la coppia ordinava da bere. Subito arrestato, l’aggressore questa settimana è stato condannato a due anni di reclusione.

Storie

Bullismo omofobo in Trentino: dagli insulti alle botte

Una violenza inaudita contro il ragazzo 15enne.

di Alessandro Bovo