Dal 14 giugno i primi matrimoni gay in California

Verrà attuata dal prossimo 14 giugno la storica sentenza della Corte Suprema americana che ha allargato i matrimoni anche alle coppie gay. I moduli non potranno contenere le parole “sposo” e “sposa”.

A partire dal prossimo 14 giugno, la California darà ufficialmente il via ai matrimoni per le coppie dello stesso sesso. Lo hanno annunciato le autorità californiane, in seguito alla storica sentenza della Corte suprema dello stato, che il mese scorso ha autorizzato i matrimoni gay.

Le 58 contee dello Stato dovranno ora trovare un accordo sui moduli che gli uffici comunali dovranno far compilare ai neo sposi e che dovranno essere identici per tutte le contee: in particolare le discussioni riguardano l’abolizione delle parole "sposo" e "sposa" e la loro sostituzione con altre parole.

LEGGI ANCHE

Storie

Portavoce di Trump allontanata da un ristorante, la titolare: “L’ho...

La donna ha denunciato l'accaduto su Twitter: immediate le reazioni pro e contro della rete.

di Gianluca Pellizzoni | 25 Giugno 2018

Storie

Uber, nuovo caso di omofobia: due lesbiche cacciate dall’auto

L'episodio è avvenuto a New York, l'autista è stato immediatamente sospeso dall'azienda.

di Gianluca Pellizzoni | 14 Giugno 2018

Storie

Orlando, il poliziotto di guardia non era davanti al Pulse...

I famigliari delle vittime hanno fatto causa al corpo di polizia e alla città della Florida.

di Gianluca Pellizzoni | 12 Giugno 2018