Donald Trump vuole una nuova folle norma che cancellerebbe le persone transgender

di

Donald Trump vuole negare l'esistenza delle persone transgender. Con una legge ad hoc.

CONDIVIDI
478 Condivisioni Facebook 478 Twitter Google WhatsApp
1246 1

L’ossessione di Donald Trump per le persone transgender è tornata a colpire.

Secondo quanto riportato dal New York Times, infatti, il presidente degli Stati Uniti d’America vorrebbe far approvare una nuova norma che cancellerebbe, letteralmente, l’esistenza dei transgender, stabilendo che il sesso di una persona sia determinato dagli organi geniali che si hanno alla nascita, ovvero da “elementi biologici chiari e oggettivi”.

Archiviata la guerra ai ‘bagni trans’ e dopo aver provato a cacciare tutte le persone transgender dall’esercito, Trump sarebbe pronto a bissare con una nuova definizione legale di sesso, determinato “su basi biologiche che siano chiare, fondate sulla scienza, oggettive e amministrabili”. Durissime le prime reazioni da parte delle associazioni, così come il commento del NYT, che sottolinea come si tratti “della mossa più drastica di questo governo, nel tentativo di ridurre il riconoscimento delle persone transgender in base alla legge federale sui diritti civili”. Se approvata, questa nuova norma annienterebbe quasi un milione e mezzo di persone transgender, attualmente presenti sul suolo statunitense.

Una follia da futuro distopico evidentemente da denunciare e soprattutto fermare, prima che possa prendere pericolosamente forma.

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...