Partorisce i nipoti in modo che il figlio gay possa diventare papà

La 45enne Valdira ha partorito i figli del figlio Marcelo, diventando nonna.

Una madre brasiliana ha aiutato suo figlio, gay dichiarato, a realizzare il sogno di diventare padre, facendo per lui da mamma surrogata.

Valdira das Neves, 45 anni, e suo figlio Marcelo das Neves Junior, 24 anni, hanno confessato di vivere “un sogno” dopo la nascita dei gemelli Noah e Maria Flor, avvenuta lo scorso 3 settembre. Marcelo è il padre biologico dei bambini, con il suo sperma usato per inseminare le uova dei donatori che sono state successivamente impiantate nel grembo di Valdira.

La neo nonna, di professione insegnante, ha accettato di dare alla luce i figli di suo figlio poco dopo aver perso un figlio tutto suo.

Quasi quattro anni fa, mia madre rimase incinta di mio padre, ma la mia sorellina nacque dopo solo sette mesi di gravidanza e morì una settimana dopo“, ha detto Marcelo a Thathi.com. All’età di 41 anni la donna ha iniziato a cercare una clinica per la fecondazione, pur di arrivare ad una nuova gravidanza, e a quel punto Marcelo le ha suggerito di portare in grembo i suoi figli.

Dopo tre tentativi falliti, Valdira è rimasta incinta nel gennaio di quest’anno. La donna ha partorito con suo figlio e suo marito al suo fianco. Entrambi i bambini stanno bene, sebbene Noah sia stato inizialmente portato in un’unità di terapia intensiva a causa di “un piccolo problema respiratorio”. I gemelli vivranno nella casa della famiglia Neves a Serrana, San Paolo. Una delle stanze è stata trasformata in un asilo nido. Marcelo ha sottolineato come i nuovi arrivati ​​siano un “sogno diventato realtà”.

Ti suggeriamo anche  Chi è Alessandra Locatelli, neo ministra per la Famiglia?

Lo scorso aprile un’altra donna, la 61enne Cecile Elegge, ha dato alla luce i figli del figlio gay, diventando nonna.