Dopo il Micro Pride arriva il Flash Mob Itinerante!

di

Dopo la bocciatura da parte del Parlamento della Legge Concia, è finita l'ora del politically correct! We Have a Dream partorisce così il Flash Mob Itinerante, pronto a...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
728 0

Al grido di "Parlamento assassino"; domenica pomeriggio Roma vivrà sulla propria pelle il primo Flash Mob Itinerante glbtqi.

Di cosa si tratta? Dell’ultima trovata degli organizzatori di We Have a Dream, che invitano i romani, omosessuali e non, a scendere in strada questa domenica.

Tre gli appuntamenti:

ORE 15.00 – PIAZZA DEL POPOLO

ORE 17.00 – PIAZZA DI SPAGNA

ORE 17.00 – ALTARE DELLA PATRIA

Cosa succederà in questi tre differenti punti della capitale? Allo scoccare del limpido ed assordante suono di un fischietto, tutti i presenti dovranno buttarsi in terra, fingendosi morti ed alzandosi dopo 3 minuti, disegnando per terra le proprie sagome!

A portare il materiale necessario ci penseranno gli organizzatori, che hanno deciso di dire basta al politically correct in questo modo.

Domenica pomeriggio, in pieno centro. Secondo il Parlamento siamo incostituzionali, quindi morti. Andiamo pure a disegnare le nostre sagome fucsia…

 

di Federico Boni

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...