Dustin Lance Black risponde all’odio omofobo: ‘Nessuna rabbia, solo forza e amore’

Il 43enne sceneggiatore premio Oscar ha così replicato alle critiche omofobe ricevute nel Regno Unito dopo l’annuncio della doppia paternità con l’amato Tom Daley.

La notizia che Dustin Lance Black e Tom Daley diverranno presto genitori, data sui social il giorno di San Valentino, ha raccolto tanti consensi ma anche tanto, tantissimo odio omofobo.

 

Nel Regno Unito si sono scatenati gli hater, con tanto di editoriale choc da parte del Daily Mail, costringendo il 43enne sceneggiatore premio Oscar, da 5 anni al fianco del 23enne tuffatore olimpico e da poco meno di un anno suo sposo, a replicare tramite Instagram.

La mia reazione all’odio degli altri, al bigottismo e alla disinformazione non include rabbia o odio. Per me, l’unica via da seguire è illuminata dalla curiosità, dall’ascolto, dal correggere opinioni, quando è possibile, che portano con se’ l’esempio della forza e dell’amore“. “Ed ecco un piccolo flashback dalla nostra luna di miele hawaiana“.

Daley, al momento, ha preferito tacere, lasciando la parola al più maturo marito. Nello scatto pubblicato i due nuotano nelle acque cristalline delle Hawaii, formando un cuore con le braccia. Attaccati da un gruppo cattolico, Tom e Dustin sono stati insultati sul Daily Mail dal giornalista Richard Littlejohn, che ha addirittura confessato di aver avuto dei conati di vomito una volta letta la notizia della duplice paternità tramite surrogazione.

Un post condiviso da Dustin Lance Black (@dlanceblack) in data:

Ti suggeriamo anche  Coppia canadese "non vuole un figlio gay", il governo gli vieta di adottare bambini