Airola conferma: ho mandato io quell’sms a Monica Cirinnà

Diffuso dall’Unità il testo dell’sms inviato a MMonica Cirinnàda un senatore del M5S

“Ok, stasera il mio gruppo di lavoro sul tuo ddl ha raggiunto ufficiosamente l’accordo di votare il Marcucci sia integro che spacchettato… Ovviamente mancheranno due-tre voti nostri per la lettera F sulla step ma gli altri ci sono. Domattina abbiamo la riunione di gruppo che ratificherà la decisione…. Fino ad allora tienitelo per te. MI RACCOMANDO, poi domattina lo diremo noi ufficialmente… Grazie, in bocca al lupo anche a te”.. Questo, secondo l’Unità, sarebbe il testo del messaggio inviato a Monica CirinnàMonica Cirinnài senatori del M5S la sera prima della discussione in aula della legge sulle unioni civili.

Poche ore dopo, com’è noto, i grillini cambiavano idea. Dunque è falso ciò che ha sostenuto oggi Di Maio secondo il quale il M5S non avrebbe fatto sapere al Pd di essere favorevole all’emendamento Marcucci?

Lo stesso Airola su Facebook conferma sostanzialmente l’sms, dicendo però che non era un ok definitivo.

Voglio fare chiarezza sullo scambio di messaggi che io stesso ho avuto con la senatrice Monica Cirinnà e che il Pd sta…

Pubblicato da Alberto Airola su Martedì 23 febbraio 2016

Gli altri articoli di oggi:

Chiavaroli (NCD): confermo sì senza stepchild e con emendamenti Lumia

Castaldi (M5S): ho il dubbio che Renzi avesse previsto questo esito

Ti suggeriamo anche  Unione civile, case di proprietà e in affitto: quali diritti?

Renzi: è diabolico perseverare coi Cinque Stelle. E Cirinnà è con lui

Il Presidente Pietro Grasso dichiara il canguro inammissibile

9 commenti su “Airola conferma: ho mandato io quell’sms a Monica Cirinnà

  1. cari giornalisti di gay.it siete i lecchini del governo e grazie alla vostra prostituzione di valori …si ha questa cagata di legge ….avete contribuito allo smatellamento di questa norma, con i vostri attacchi al movimento che erano e sono favorevoli alla votazione della norma completa …..siete stati strumentalizzati dal pagliaccio ed alfano … complimenti vendete i propri valori per agevolare alfano

  2. Non ho capito quale sarebbe lo scoop dell’Unità (tra l’altro il quotidiano del Pd il cui direttore è lo zerbino di Renzi pagato dal Pd con fondi pubblici cioè nostri).

  3. E quindi? Grasso ha fatto sapere chiaramente che il PD era al corrente che non avrebbe permesso il supercanguro. Di che stiamo parlando? Il PD voleva farlo sapendo che non gli era permesso….

  4. “””””Poche ore dopo, com’è noto, i grillini cambiavano idea. Dunque è falso ciò che ha sostenuto oggi Di Maio secondo il quale il M5S non avrebbe fatto sapere al Pd di essere favorevole all’emendamento Marcucci?””” questo è l’estratto dal vostro articolo,e di Maio non ha detto il falso,come ha detto lo stesso Airola,non era la posizione ufficiale,ovvero la posizione dei 3 componenti in commissione,che non è il gruppo parlamentare,non mi sembra difficile da capire

  5. SIAMO DALLA PARTE DEL SENATORE ALBERTO AIROLA E DEL MOVIMENTO 5 STELLE !! ⭐⭐⭐⭐⭐ IL PD DI MERDA È UN PARTITO DI INFAMI TRADITORI BUGIARDI LADRI DI MERDA MAFIOSI !!!!!⭐⭐⭐⭐⭐

  6. LA LEGGE SULLE UNIONI CIVILI. Lo volete capire che è stato tutto studiato? la Cirinnà ha ricevuto l’SmS da Airola il quale ha tenuto a specificare che era in maniera ufficiosa, cioè dopo doveva essere ratificato in riunione col gruppo M5S. Alla notizia che gli emendamenti erano scesi a 500 e quindi potevano essere votati la Cirinnà ha cacciato fuori l’sms per giustificare la condotta che il PD ha avuto dopo scaricando le colpe sul M5S cioè chiedere il voto do Fiducia. Alla fine l’unica forza politica che voleva veramente la legge Cirinnà tutta intera con la stepchild adoption era il M5S.

Lascia un commento