Egitto: nuove condanne contro omosessuali

I cinque egiziani processati a causa della loro supposta omosessualità sono stati condannati a tre anni per "pratiche sessuali contrarie all’Islam" dal tribunale di Damanhour.

I cinque egiziani processati a causa della loro supposta omosessualità sono stati riconosciuti colpevoli di "pratiche sessuali contrarie all’Islam" dal tribunale di Damanhour, e condannati a tre anni di prigione ciascuno.