Egitto: nuove torture ai gay

IGLHRC denuncia nuovi episodi di violazione dei diritti umani ai danni di cittadini egiziani accusati di omosessualità.

Secondo la Commissione Internazionale dei Diritti Umani di Gay e Lesbiche (IGLHRC), cinque uomini accusati di omosessualità sono stati vittime, fino al processo avvenuto il 4 marzo davanti a un giudice di Damanhour, di episodi di tortura (elettroshock e bruciature di sigarette) durante i due mesi di carcere (erano stati arrestati il 15 gennaio).