Elton John beccato con una busta Dolce e Gabbana: lo staff smentisce

Mentre Gabbana ammette che il boicottaggio potrebbe danneggiarli, spunta una foto

Il boicottaggio lanciato inizialmente da LGBTNews Italia e reso internazionale dalle dichiarazioni di Elton John potrebbe davvero danneggiare D&G. Ad ammetterlo è lo stesso Stefano Gabbana, stando a quanto riporta il quotidiano inglese Daily Mail . Il riferimento è, soprattutto ai fan del cantante che, però, non è rimasto l’unico a schierarsi contro i due stilisti per le dichiarazioni rilasciate a Panorama sui figli delle coppie gay e lesbiche definiti “figli della chimica” e “bambini sintetici”.

Ma proprio mentre dalla casa di moda arriva qualche preoccupazione su come stanno evolvendo le cose, Sir John finisce nel mezzo di una polemica per una foto cha sarebbe stata scattata il giorno dopo le sue dichiarazioni sull’affaire D&G.

elton_john_dolce_gabbana1

L’immagine mostra il cantante con una busta D&G in mano. Il boicottaggio più breve della storia?

Dallo staff della pop star si cerca di chiarire. Secondo quanto riporta il Mirror , un portavoce ha dichiarato che quell’immagine è stata modificata per diffamare il cantante. “Non era una borsa D&G – ha dichiarato in un primo momento -.Si trattava di una valigetta nera”. Una smentita che è apparsa quanto meno frettolosa solo poco dopo quando lo stesso rappresentante ha corretto il tiro. “Sì, era una borsa di Dolce e Gabbana – ha ammesso -, ma era una borsa vecchia che non conteneva vestiti D&G, ma del cibo”.

Ti suggeriamo anche  Sentinelli di Milano, minacce omofobe al portavoce Luca Paladini

elton_john_dolce_gabbana2

Una distrazione del baronetto, dunque? Possibile che, in piena polemica, Sir Elton non avesse altre buste da riciclare per trasportare del cibo?