Eminem rivela: “Uso Tinder e Grindr”

di

"Qualche volta però vado anche negli strip club".

CONDIVIDI
88 Condivisioni Facebook 88 Twitter Google WhatsApp
24380 0

Tra un MxM, un insospettabile e un etero curioso, su Grindr potrebbe capitarvi una cosa ancor più incredibile: trovare Eminem tra gli utenti.

Il rapper americano, in occasione di un’intervista rilasciata al magazine Vulture, ha infatti confessato di utilizzare Tinder e Grindr per le avventure di una sola notte. “Qualche volta però vado anche negli strip club” ammette. Dopo il divorzio da Kim Scott, la moglie da cui ha avuto la figlia Hailie, il 45enne sembra quindi pronto a lasciare il passato alle spalle e a divertirsi un po’.

La boutade (perché di boutade si tratta) ha scatenato la curiosità sui social di fan e non dell’artista. Un bel modo, comunque, per lanciare il nono album in studio Revival, uscito in tutto il mondo il 15 dicembre.

Non è la prima volta che Eminem risponde ironicamente alle accuse di omofobia che negli anni si sono susseguite. Durante una recente apparizione al Graham Norton Show, Elton John ha rivelato un aneddoto curioso legato ai tempi dell’unione civile con l’attuale marito David Furnish: “Nel 2006 ha regalato a me e a mio marito due anelli a forma di pene. È vero, è stato accusato di omofobia per i suoi discussi testi, ma non ha senso: è un ragazzo fantastico e non è omofobo”.

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...