Eric Jon Schmidt, il politico che pubblica le sue immagini porno in favore di una campagna “trasparente”

“Sono trasparente al 100%”, il suo motto. Onesto fino alla fine.

C’è un politico che ha deciso di condurre una campagna ‘trasparente’ al 100%, senza nascondere nulla al proprio elettorale. Sesso compreso.

Eric Jon Schmidt ha rivelato tutta la propria esistenza nel tentativo di raccogliere più voti possibili. Per riuscirci Eric ha pubblicato oltre 20 immagini esplicite, in cui fa sesso con altri uomini, tra Dudesnude e XVideos. Così facendo, Schmidt ha anche anticipato probabili colpi bassi da parte dei rivali. Eric è uno dei quattro sfidanti in corsa per il consiglio di West Hollywood City.

In una delle foto diffuse, presto diventata virale, Schmidt fa del sesso orale con un uomo, mentre stringe nella mano destra un premio Emmy. Oltre alle foto, Eric ha pubblicato anche sei video porno, in cui fa sesso.

Schmidt si descrive come “un tipo medio, con i piedi per terra, il tipico ragazzo della porta accanto“, per poi aggiungere: “Sono il ragazzo più semplice al mondo. Gentile, compassionevole, educato, dalle buone maniere, dai buoni valori medio occidentali“. “‘Guardandomi non diresti mai che sono un piccolo maniaco del sesso“. Il candidato 41enne si dice certo che queste foto e questi video non comprometteranno la sua corsa politica, anzi: “Non penso che farà male alla mia campagna più di quanto potrebbe farlo una collezione di francobolli”. “I miei hobby non influenzano nessun’altra parte della mia vita. Essere un esibizionista è uno dei miei hobby preferiti. Ho anche ballato nudo in Canada per pagarmi il college, l’ho adorato“.

“Sono trasparente al 100%”, il motto di Schmidt. ‘Onesto’ fino alla fine.