Esce biografia al vetriolo di Madonna

Ha avuto sei relazioni lesbiche e 11 aborti: lo rivelano in un libro Andrew Morton e Barbara Victor.

Oggi esce la biografia non autorizzata di Andrew Morton su Madonna, intitolata semplicemente "Madonna". Il libro, che Madonna non ha mostrato di gradire, contiene, ad esempio, le dichiarazioni di Barbara Victor (candidata al Premio Pulitzer), già autrice di una precedente biografia sulla Material Girl e co-autrice di quest’ultima con Morton: "Madonna ha abortito ben 11 volte e ha avuto sei relazioni lesbiche, la prima delle quali a scuola, con una sua compagna di nome Cathy".

Il rapper Vanilla Ice, invece, dichiara: "Un periodo ci frequentavamo spesso, stavamo insieme e lei mi sembrava una persona fantastica. Se fosse rimasta così avremmo fatto dei figli insieme e oggi saremmo sposati, era il momento giusto, lei era pronta."

Il matrimonio con l’attore Sean Penn, secondo Morton e la Victor, è fallito a causa dei figli: "Sean li voleva, lei no. Quando rimase incinta e poi abortì, lui non lo sopportò e il rapporto cominciò a incrinarsi".

La paura della solitudine e di non essere abbastanza apprezzata dagli uomini si sarebbe spesso mischiata a problemi di infedeltà per la popstar, stando alla testimonianza di Jim Albright, sua guardia del corpo e segreto amore degli anni ’90: "Era attratta dal mio corpo, le piacevano le pelli mulatte, parlammo di fare un bambino, se fosse stata femmina si sarebbe chiamata Lola, se fosse nato maschio avrebbe avuto nome Caesar. Ma cominciò a ossessionarmi, mi sentivo prigioniero. Inoltre era impossibile contare sulla sua fedeltà. Una volta mi disse che era fedele solo a sé stessa."