Escort: ‘Alcuni politici sostenitori del Family Day sono miei clienti’

Efe Bal, escort trans, si espone per diritti LGBT…però era testimonial della Lega Nord

L’escort transessuale Efe Bal ha parlato ai microfoni di Radio Cusano Campus e ha fatto delle precise accuse rivolti ai politici sostenitori del ‘Family Day‘, che si “celebrerà” il 30 Gennaio.

Efe Bal ha dichiarato:

Ci sono dei politici che si battono per la famiglia tradizionale sono miei clienti e questa cosa mi fa arrabbiare, perché in Italia ci sono tantissimi ipocriti. Questo fine settimana ero a manifestare davanti alla Scala per le Unioni Civili, se avessi potuto sarei venuta a Roma e avrei preparato uno striscione con su scritto “ipocriti“. Si battono per la famiglia tradizionale e poi pagano per fare sesso con me. Per la carriera, per i soldi, per il potere, fingono di essere un’altra persona. Recitano una parte. Siamo nel 2016, l’Italia è un Paese laico, è ora di mettersi al passo con i tempi!”

Belle parole quelle di Efe Bal, bellissima trans d’origine turca, se non fosse che mesi fa, in Maggio, era proprio lei a pubblicizzare la Lega Nord !

Da allora la escort è uscita dal partito, ovviamente, ma prima di parlare d’ipocrisia cosi a bocca larga, anche se a buon ragione, sarebbe il caso di lasciarlo fare a chi ha avuto maggior coerenza nella propria vita.

@GingerPresident

Ti suggeriamo anche  21enne transessuale liberata dal racket della prostituzione - picchiata e schiavizzata per un anno