Rimane vittima di un ricatto dopo un annuncio sessuale, si suicida

Scoperta in Piemonte un’associazione a delinquere che utilizzava gli annunci di incontri per estorcere denaro.

L’indagine dei Carabinieri, partita dal suicidio apparentemente senza motivo di un 39enne, ha portato a sedici arresti.

Il mondo degli annunci erotici online finisce ancora preda di ricattatori e criminali. In provincia di Nuoro un uomo si è tolto la vita dopo essere stato ricattato in seguito ad un annuncio sessuale. La vittima era stata forzata a pagare 5.000 euro di “multa” a un sedicente ispettore di Polizia.