Etero e gay giocano nella stessa squadra, la replica agli osceni manifesti ProVita

Coppia nella vita e nel lavoro, Sergio Sormani e Giorgio Donders hanno così replicato alla tristemente celebre campagna ProVita.

Sergio Sormani e Giorgio Donders, duo di presentatori / intrattenitori coppia nel lavoro e nella vita da oltre 26 anni, hanno voluto replicare agli osceni e ormai tristemente celebri manifesti ProVita e Generazione Famiglia, che avevano subdolamente e ingiustamente attribuito alle famiglie arcobaleno la mercificazione dell’utero in affitto.

‘Etero e gay giocano nella stessa squadra’, la replica di Ser&Gio, immortalati mentre spingono un carrello con al suo interno un pallone di calcio e uno di rugby. ‘Due palle non fanno un etero’, si legge sul primo dei tre meme pianificati, che compariranno sui social nelle prossime settimane. E non solo. A gennaio Sergio e Giorgio pianificheranno anche un affissione nella città di Milano, a spese proprie, per poi cercare qualche sponsor o associazione che possa contribuire per affiggerne almeno uno (simbolico) nelle principali città italiane.

Per i tanto chiacchierati e criticati manifesti contro le famiglie omogenitoriali (e non contro l’utero in affitto, vista l’unica rappresentazione gay), presto rimossi da tutte le città d’Italia, ProVita è stata condannata a pagare 20.000 euro di multa al Comune di Roma, a causa delle 50 affissioni abusive in tutta la città.