EuroGames Roma 2019, c’è il sostegno del CONI

‘Olimpiadi LGBT+’ che avranno anche il patrocinio del Comune di Roma.

Nel luglio del 2019 Roma ospiterà i giochi Lgbtqi promossi dall’Eglsf (Euroean Gay Lesbian Sport Federation), dai più conosciuti come EuroGames.

Nella città eterna convoglieranno migliaia di atleti e non provenienti da tutto il mondo per confrontarsi sportivamente all’insegna dell’uguaglianza, del riconoscimento e della tutela dei diritti Lgbtqi.

Un evento sportivo che mai si era svolto in Italia e che riceverà il sostegno ufficiale del CONI, Comitato Olimpico Nazionale Italiano. A confermarlo il presidente Giovanni Malagò, nel corso della presentazione del libro di Monica Cirinnà ‘L’Italia che non c’era‘, moderato dal giornalista Rai Enrico Varriale e andato in scena all’Auditorium Parco della Musica nei giorni scorsi. Un appuntamento nato per discutere di discriminazione e omofobia in ambito sportivo, con Bartolucci Proietti, presidente di Gaycs, rassicurato sul patrocinio nonché sul pieno sostegno da parte del CONI nei confronti dell’evento sportivo. Giochi che avranno anche il patrocinio del Comune di Roma.

Perse le Olimpiadi del 2024, di fatto lasciate a Parigi, la Capitale ha conquistato nel 2016 quelle ‘rainbow’, con le discipline sportive più celebri (calcio, atletica, nuoto, rugby, pallavolo, beach volley) che interesseranno circa 5000 atleti in arrivo da ogni parte del mondo.

Ti suggeriamo anche  Monica Cirinnà abbraccia la coppia gay aggredita a Verona: 'L'Italia non è quella nera di Salvini, ma di chi si ama'