Fiamma Tricolore contro Muccassassina: “Lì effusioni gay”

di

La formazione di estrema destra annuncia una petizione per chiedere la chiusura della serata lgbt più famosa della Capitale e non solo, che si svolge da 21 anni:...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1620 0

"Fiamma Tricolore ha già iniziato a raccogliere le firme per chiedere la chiusura della discoteca Qube, che il venerdì ospita la serata gay detta Muccassassina – annuncia perentorio con un comunicato stampa Stefano Tersigni, segretario romano del partito di estrema destra -. Siamo stati spesso lì davanti per renderci conto di quello che succedeva ed è una vergogna".

Con chiaro atteggiamento omofobo, Tersigni continua: "Si va dallo spaccio di sostanze stupefacenti a cielo aperto fino ad arrivare al trans seminudo ed ubriaco in cerca di un passaggio, passando per scene di effusioni amorose omosessuali"."Tutto ciò è vergognoso – secondo Tersigni -. Anche il numero spropositato di ambulanze che si recano lì il venerdi è indice di ciò che dentro quel locale accade".

Muccassassina è la serata lgbt più famosa della Capitale e celebra quest’anno la sua 21esima stagione.

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Leggi   Depressione e autolesionismo nelle persone LGBT
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...