Financial Times: vittoria Vendola stordisce Prodi

Anche il Financial Times si occupa della vittoria di Nichi Vendola alle primarie pugliesi del centrosinistra e il giudizio è netto: “La vittoria di un comunista stordisce Prodi”.

ROMA – Anche il Financial Times si occupa della vittoria di Nichi Vendola alle primarie pugliesi del centrosinistra e il giudizio è netto: “La vittoria di un comunista stordisce Prodi”, è il titolo del richiamo sulla prima pagina del quotidiano finanziario. “Un esperimento di primarie sul modello americano – si legge nel pezzo – si è rivelato un boomerang per la coalizione di centrosinistra e per Romano Prodi, il leader di fatto, con la vittoria di un gay cattolico e comunista”.

“Il risultato – prosegue l’articolo – è un regalo alla propaganda della coalizione di centrodestra che governa l’Italia e a Berlusconi personalmente”.

“L’opposizione italiana – è la conclusione – ha aperto il vaso di Pandora delle primarie, ora potrebbe rivelarsi impossibile richiuderlo”.

Ti suggeriamo anche  Lella Bertinotti: "Io, Fausto, Luxuria, i gay e i comunisti col rolex"