Adolescente fa coming out davanti a 1500 studenti: l’emozionante discorso e la standing ovation – video

di

E' diventato virale il coming out di uno studente australiano nel corso di un'assemblea. Davanti a migliaia di compagni di scuola.

CONDIVIDI
1.2k Condivisioni Facebook 1.2k Twitter Google WhatsApp
2123 0

Finn Stannard è un adolescente australiano che ha trovato il coraggio di dichiarare la propria omosessualità davanti all’intera scuola.

Nel corso di un’assemblea al St Ignatius College di Sydney, e al cospetto di 1500 persone tra studenti e insegnanti, Finn è salito sul palco e ha gettato la maschera, andando incontro ad una standing ovation che è presto diventata virale.

“Ho lavorato a questo discorso per quattro anni, in questi quattro anni sono arrivato a capire chi sono e a come non trovare scuse per essere me stesso. Essere diversi, che sia gay o far parte di un altro gruppo minoritario, può essere difficile, ma non deve essere spaventoso e isolante. Ognuno di voi può aiutare, a modo suo, accettando gli altri esattamente per quello che sono”.

Parole che hanno toccato il Paese intero, grazie alla condivisione del video da parte della SBS News. Intercettato dalla rete, Finn si è detto orgoglioso per quanto fatto, cullando la speranza di aver ispirato altri studenti a fare altrettanto, a non sentirsi soli e abbandonati.

“Penso che questa sia davvero la ragione principale per cui sono voluto salire su quel palco, tenendo quel discorso”. La madre di Finn, Megan Stannard, si è invece detta toccata dalla reazione estremamente positiva suscitata dal coming out del figlio. “Il fatto che Finn sia stato supportato, il fatto che il suo messaggio sia stato ascoltato, ho pianto. Sono così orgogliosa di lui”. Il preside del St Ignatius College ha descritto il discorso di Finn come un momento “spartiacque” per la scuola, che tra i tanti ex allievi vanta anche l’ex primo ministro australiano Tony Abbott.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...