Firenze: tutto esaurito alla prima di Ozpetek

I biglietti per la prima proiezione con pubblico pagante, prevista al Teatro Verdi per lunedì 24 febbraio, sono stati venduti nel giro di poche ore.

FIRENZE – Tutto esaurito per la prima proiezione assoluta di “La finestra di fronte” il nuovo film di Ferzan Ozpetek nelle sale a partire dal 28 febbraio. Per l’anteprima fiorentina per il pubblico di lunedì 24 al Teatro Verdi, cui saranno presenti anche il regista, Giovanna Mezzogiorno e Filippo Nigro, attori del cast, i biglietti, messi in vendita lunedì scorso, sono stati esauriti nel giro di poche ore.

Si tratta, in sostanza, della prima proiezione con pubblico pagante, e costituisce senz’altro una importante prima prova di confronto con i gusti del pubblico per l’attesissima pellicola, che giunge dopo due anni dal grande successo ottenuto da Ozpetek con “Le Fate Ignoranti”. Forse la grande attesa per questa nuova fatica del regista italo-turco ha attivato un portentoso passaparola che ha portato alla immediata vendita di quasi tutti i biglietti disponibili: la proiezione, infatti, non è stata pubblicizzata sugli organi di stampa, ma solo all’interno dello stesso Teatro Verdi.

Lunedì 24 Ozpetek e i suoi attori assisteranno anche a una proiezione nel pomeriggio riservata alla stampa, e a un incontro con i giornalisti.

Ti suggeriamo anche  Scandalo ad Hollywood, agente licenziato per molestie su giovani attori