Five Husbands, è nata la vodka gay

La distilleria che l’ha realizzata è originaria dello Utah, da sempre considerato tra degli Stati più conservatori e omofobi degli USA.

In una distilleria di Salt Lake City è apparsa la prima vodka a tematica gay, chiamata Five Husbands. Sull’etichetta della bottiglia troviamo cinque uomini praticamente nudi, con tanto di bandiera rainbow.

La nuova vodka nasce nella distilleria di Ogden, già produttrice della controversa vodka Five Wives, che aveva attirato critiche per un’etichetta con donne mezze nude.

Ma è chiaro che la vodka Five Husbands nasce come pura provocazione: la distilleria è originaria dello Utah, da sempre considerato tra degli Stati più conservatori e omofobi degli Stati Uniti d’America. Ogden’s Own ha annunciato che sarà sponsor ufficiale dello Utah Pride Festival, che si terrà a Salt Lake City dal 1 giugno 2019. È la prima volta nei 44 anni del Festival che una distilleria locale farà da sponsor principale.

Ti suggeriamo anche  "Freddy Mercury era un buco, un fr*cio": il video di Carlitadolce scatena le polemiche su YouTube