Four Dads, arriva una sit-com gay per Disney+

Cheyenne Jackson, Ed Weeks, Gavin Creel e Tuc Watkins papà omosessuali nella prima storica sit-com LGBT made in Disney.

Sono ufficialmente iniziate le riprese di Four Dads, sit-com epocale in quanto primo prodotto Disney interamente centrata su una trama gay. Prodotta da Rick Weiner e Kenny Schwartz, già visti dietro le quinte della premiatissima Modern Family, Four Dads andrà in onda sull’atteso Disney +, piattaforma streaming che entro fine 2019 diverrà realtà negli States, prima di arrivare in Italia nel 2020, con episodi da 30 minuti.

Protagonisti, come si intuisce dal titolo, 4 padri. Gay. Due coppie di papà omosessuali interpretati da Cheyenne Jackson, Ed Weeks, Gavin Creel e Tuc Watkins. Proprio Jackson, tramite Instagram, ha svelato i nomi e i volti dei compagni d’avventure, pubblicando una primissima foto dal set.

La serie seguirà Ethan (Gavin Creel) e Sebastian (Cheyenne Jackson) che divorziano, per poi risposarsi con altri partner, crescendo non senza difficoltà le rispettive figlie adolescenti. Per la Disney sarà una prima volta storica, e a dir poco attesa, perché farà crollare un muro troppo a lungo rimasto in piedi.

Ti suggeriamo anche  20 serie tv LGBT da vedere su Netflix
Storie

Ricongiungimento familiare negato a coppia gay: cittadini di serie B anche ai tempi del Covid 19

Lontani da 3 mesi, a 2100 km di distanza, perché lo Stato non riconosce una coppia gay come famiglia che può riunirsi.

di Alessandro Bovo