Fuori e GayLib con Forza Italia per l’America

di

Le due organizzazioni omosessuali vicine al movimento liberale aderiscono alla manifestazione proposta dal quotidiano Il Foglio in solidarietà con la nazione americana.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
762 0

Le associazioni omosessuali Fuori! e GayLib, con la rivista mensile gay Guidemagazine, hanno rilasciato un comunicato in cui annunciano la loro adesione alla manifestazione "pro America" proposta dal quotidiano "Il Foglio" e indetta da Forza Italia per il giorno 10 novembre a Roma. Nell’esprimere solidarietà al popolo degli Stati uniti duramente colpito da attacchi terroristici, invitano tutti gli omosessuali, uomini e donne, a partecipare.

«Quest’adesione è sacra. Prima ancora che politica, esprime sicuramente sentimenti profondi largamente prevalenti tra gli omosessuali italiani ed europei, i quali si sentono turbati ogni volta che una bandiera a stelle e strisce viene bruciata in una piazza, qualunque sia il Paese dove ciò avvenga, come se fosse arrecata offesa alla stessa bandiera europea o italiana, o a qualsiasi altro Paese, in specie se libero» si legge nel comunicato.

«Anche se le malepiante del razzismo, del militarismo e dell’autoritarismo bigotto non sono state completamente sradicate, l’America odierna è avviata, al pari del continente europeo, al consolidamento progressivo delle conquiste laiche attraverso il riconoscimento delle Unioni civili – prosegueno gli esponenti di Fuori! e GayLib – Gli Stati uniti offrono un panorama straordinario della vita gay, lesbica, bisessuale e trangender».

«Non è più tollerabile che un regime terroristico agisca indisturbato, né in Afganistan, né per mezzo d’altri governi. Vi sono impegni che non si possono eludere: la guerra è terribilmente angosciosa, ma ancora più tragico sarebbe non affrontare le responsabilità, lasciando che i violenti, gli oppressori, i furbi con la patente teologica possano incutere timore agli individui, fosse anche una sola persona, un solo gay, una sola donna a cui sia imposto il burga».

Infine, aderendo alla manifestazione "pro America" del 10 novembre, le associazioni Fuori! e GayLib, con la rivista Guidemagazine, «credono di interpretare i sentimenti della stragrande maggioranza dei gay italiani. Per questo li chiamano a raccolta, il giorno 10 novembre a Roma, attorno alla lodevole iniziativa della Casa delle libertà».

Leggi   Uber, nuovo caso di omofobia: due lesbiche cacciate dall'auto
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...