Coppia gay discriminata a Gallipoli, arriva l’appoggio dall’assessore regionale

Arriva il sostegno delle istituzioni, in particolare dall’assessore regionale Borraccino, il quale torna a parlare della legge contro l’omofobia in Puglia.

Inizialmente si pensava che il lido fosse a Santa Maria di Leuca. In realtà, la coppia gay respinta si trovava in una spiaggia di Gallipoli, in un centro molto rinomato ma già noto per discriminazioni omofobe. Infatti, il lido già due anni fa aveva cacciato una coppia omosessuale. Solo per un bacio. A fare questa precisazione ci ha pensato Arcigay Salento. L’associazione ha indicato appunto la città corretta e ha diffuso la notizia, pubblicata inizialmente da un’emittente televisiva foggiana, Teleblu, la quale aveva intervistato uno dei due ragazzi.

Questo di Gallipoli è solo l’ultimo fatto di discriminazione omofoba che ha riempito le pagine dei media negli ultimi mesi. La Puglia, regione molto amata dal turismo LGBT, ha collezionato diversi episodi simili, dalle discriminazioni a una coppia che voleva trascorrere una vacanza in Puglia, a pesanti offese avvenute tra l’altro alla vigilia del pride, proprio nella città di Gallipoli. E ancora a Bari, dove una coppia di due ragazzi è stata aggredita verbalmente perché stava passeggiando tenendosi per mano. 

La vicinanza dell’assessore regionale alla coppia di Gallipoli

Da parte delle istituzioni, l’assessore regionale allo Sviluppo economico, Mino Borraccino, ha voluto inviare un messaggio di solidarietà alla coppia discriminata:

Esprimo tutta la mia indignazione per questo comportamento che offende non solo le persone ingiustamente coinvolte, ma anche tutta la comunità pugliese. 

E torna a spingere la Regione affinché concluda l’iter sulla legge contro l’omofobia. Da mesi, è bloccata in consiglio regionale:

Torno a chiedere che venga presto approvato dal consiglio regionale il disegno di legge in materia di contrasto a ogni forma di omotransfobia, che giace da troppo tempo senza essere discusso. Quanto accaduto dimostra ancora una volta che quella normativa è necessaria per far fare alla Puglia un salto in avanti non più rinviabile sul tema della tutela dei diritti civili e del contrasto a ogni forma di discriminazione dovuta all’orientamento sessuale.

Ti suggeriamo anche  'O vieni con una donna o niente casa': ragazzo gay discriminato da un host di Airbnb a Foggia

7 commenti su “Coppia gay discriminata a Gallipoli, arriva l’appoggio dall’assessore regionale

  1. Appoggio? Sostegno delle istituzioni? Solo parole, ma fatti zero. Questa è la sinistra. Bravi solo in teoria. Ma nella pratica meno di zero. Boicottiamo queste località, se si toccano sul portafoglio allora forse si muovono. Dare loro dei soldi per poi essere mazziati è proprio da coglioni. Smettiamo di andarci, se non altro per coerenza

    1. Ma ci sei o ci fai? Questa è la sinistra? solo parole e niente fatti? I fatti sono che la sinistra ha fatto le unioni civili. la sinistra in Emilia-Romagna ha fatto da poco una legge contro l’omofobia. Cos’ha detto la destra? che la sinistra pensa ai gay come te, ma i gay, come te, non sono la priorità del paese. è questo che dice la destra!
      Se poi vogliamo guardare a questo caso, l’assessore di sinistra ha difeso i 2 ragazzi. Ora, dimmi un pò, la destra che ha FATTO? salvini o berlusconi che hanno fatto per i gay? salvini e berlusconi che hanno detto in difesa di questi ragazzi? Sei vecchio, nella testa sei fuori dal tempo presente, pensi ancora al mondo diviso in comunisti ed anti-comunisti, sei il classico elettore che non vede che la destra italiana è in pratica comunista, lo è sul piano dei diritti civili, lo è sul piano economico, visto che la destra italiana al governo ha sempre fatto politiche stataliste. Com’è che la destra negli altri paesi lascia i conti in ordine e da noi la destra ci lascia sempre i conti pubblici in rosso? Com’è che la destra inglese ha fatto il matrimonio per i gay e la destra italiana dice che non se ne parla affatto di permettere a te di sposarti, qualora lo volessi? te lo dico io perchè, perchè i gay di destra italiani non hanno mai preteso rispetto dai partiti di destra, cosa che i gay di sinistra hanno fatto, motivo per cui la sinistra di oggi non è certo omofobica come nei decenni scorsi ed ha FATTO le unioni civili, mentre la destra di oggi è omofoba più o meno come quella di decenni fa. E’ colpa tua e dei gay di destra. Se non ti piace la sinistra, che parla parla e non fa, perchè non vedi di fartela fare da salvini e berlusconi e dalla meloni o da di maio la legge contro l’omofobia? su, vai, vediamo che ti risponde la destra? visto che non ti piace la sinistra perchè non ti preoccupi di fartela votare dalla destra una legge contro l’omofobia?! Non ti piace la sinistra ma pretendi da essa che ti faccia quello che non ti sogni di esigere dalla destra o da quella destra camuffata che è il m5s? Ma sei serio? Io preferisco al sinistra italiana alla destra italiana e mi sono impegnato per fare in modo che la sinistra, visto che la preferisco alla destra, facesse una legge sulle unioni civili e ci sono riuscito. Tu che preferisci la destra o il m5s alla sinistra, che legge a favore dei gay sei riuscito a far approvare dalla destra? Quelli ti schifano! E ti schiferanno sempre di più perchè tu permetti loro di dire che sei , in quanto gay, un mezzo pedofilo e continui a votarli, perchè non sia mai che moriamo comunisti quando il comunismo è morto e sepolto da decenni. La destra ti tratta come tu le permetti di trattarti e la sinistra tratta me come io le permetto di trattarmi, la sinistra non mi dice che non posso fare una famiglia, LA DESTRA INVECE TI DICE CHE NON TI SPETTA UGUALE LIBERTA’ MATRIMONIALE DEGLI ETERO. Se non ti piace la sinistra perchè non vai da salvini e di maio per farti fare le leggi a favore dei gay? Perchè, invece di lamentarti della sinistra non vai a farti votare le leggi pro-gay dai partiti che ti piacciono più della sinistra? Quand’è che vi decidete a ripulire la destra dall’omofobia invece di lamentarvi della sinistra?

    1. Classica risposta di uno di destra, siete sbugiardati e cambiate argomento o alle offese personali. SE TI PIACE TANTO LA DESTRA E TI FA SCHIFO LA SINISTRA PERCHE’ NON VAI SULLA PAGINA DI SALVINI O DELLA MELONI A CHIEDERE CHE PRESENTINO UN DDL CONTRO L’OMOFOBIA? Tu non sei anonimo? perfetto, tutti potremo vedere se hai il coraggio di chiedere rispetto ai politici di destra che ti piacciono tanto!! SIETE RIDICOLI. VI LAMENTATE DELLA SINISTRA E NON AVETE IL CORAGGIO DI CHIEDERE UNO STRACCIO DI RISPETTO DAI POLITICI DI DESTRA CHE VOTATE!

  2. Carissimo anonimo, ti ricordo che “la sinistra” in Italia è rappresentata dal PD che mi risulta essere alleato di governo col Movimento 5 stelle che tanto associ alla destra. Almeno sii coerente, grazie

  3. Nessun problema caro anonimo, ora che la tua adorata sinistra è al governo (insieme al M5S) farà il matrimonio egualitario, la legge conto l’omotransfobia, la legge contro le terapie riparative, ecc. VEDREMO

    1. Cambi ancora argomento. GUARDATI ALLO SPECCHIO, tu sei così, non hai il coraggio di chiedere rispetto al partito che voti e pretendi che questo rispetto che lo dia il partito che non voti. TI VERGOGNI A CHIEDERE RISPETTO AL PARTITO CHE VOTI!

Lascia un commento