Gareth Thomas abbraccia il marito dopo aver vinto la gara di Triathlon. L’emozionante scena commuove il pubblico

Meno di 48 ore fa, l’atleta aveva rivelato di essere sieropositivo, con un video diventato virale.

Sabato aveva condiviso un video in cui diceva pubblicamente di avere l’HIV. Il giorno dopo, è arrivato primo alla gara di Triathlon a cui stava gareggiando, tagliando per primo l’arrivo dopo 140 miglia (225 chilometri) a Tenby, in Galles. E’ Gareth Thomas, ex capitano della squadra di rugby gallese, oggi 45enne. Nel video, lo si vede arrivare di corsa dopo l’ultima prova della gara, ovvero una marcia di 26 miglia (41 chilometri), e abbracciare per prima cosa il marito, che lo aspettava all’arrivo.

Gareth Thomas ha sposato il suo compagno tre anni fa, quando aveva anche scoperto di essere sieropositivo. E’ stato in un qualche modo costretto ad affermare pubblicamente di avere il virus, dopo che un giornale scandalistico lo aveva scoperto. Da questa notizia, alcuni giornalisti erano perfino andati alla casa dei genitori per una conferma. Vista la fama dell’atleta, è stato lui stesso a rivelare al mondo il suo stato, pubblicando le sue parole sui social.

E a 48 ore dal video, Gareth torna a far parlare di sé con un emozionante video. Il suo arrivo e l’abbraccio al marito è stato pubblicato su Twitter da ITV Wales News.

Ti suggeriamo anche  Sardegna, c'è una pianta che blocca l’HIV