Gattinoni lancia ‘RocKokò’ la ‘Family Day Couture’ pro LGBT

La famiglia LGBT è quella che Gattinoni sceglie per rappresentare il suo ‘Family Day’

Un tocco di stile francese, un pò di rock e di provocazione ed ecco la “Family Day Couture – RocKokò“, la nuova collezione di alta moda Primavera/Estate 2016 di Gattinoni che sfilerà domani mattina, Sabato 30 Gennaio, allo Studio Orizzonte di Roma, proprio in opposizione al ‘Family Day‘.

Il termine si rifà chiaramente al Rococò, stile settecentesco francese di grandi sfarzi e ancora più Barocco del Barocco, che con l’influenza del rock va a creare un mix di armonie e disarmonie veramente affascinanti. Quello che affascina ancora di più, però, è la provocazione che sta alla base del concept.

Provocazione ma neanche troppo, perchè essa è un’affermazione che non vuole assolutamente sconvolgere, ma raccontare una verità: il direttore creativo della storica Maison, Guillermo Mariotto, dedica ‘RocKokò’ al ‘Family Day’, si, ma includendo anche le coppie omosessuali, aderendo in toto a unioni civili e adozioni gay. Perchè la parola “famiglia” è per tutti, non solo per alcuni.

I pizzi e ricami sovrastano tutto, abiti bianco purezza contrapposti ad altri nero oscurità, per far confluire in un curioso mix Rococò e Rock nel modo più interessante.

E in un periodo di remake e reboot, ecco anche che quello de “I figli dei fiori”, in stile haute-couture, è arrivato.

Ti suggeriamo anche  Federico Fazio, il 'Comandante' che guida la miglior difesa della Serie A

@GingerPresident .