Preso a sassate alla stazione di Castelfiorentino perché gay

di

E' successo ieri. Oggi è andato a fare denuncia insieme al sindaco

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
6490 0

Ancora una volta. Ancora una aggressione a sfondo omofobo, anche se questa volta senza conseguenze fisiche sulla persona. E’ stata denunciata stamani ai carabinieri della stazione di Castelfiorentino, in provincia di Firenze. L’episodio sarebbe avvenuto nella serata di ieri, martedì 29 dicembre, allo scalo ferroviario della cittadina. Un giovane del posto, C.C. le iniziali, racconta attraverso facebook di essere stato preso a sassate da alcuni ragazzi che lo hanno visto scendere da un treno arrivato da Siena. Erano circa le 20.30. Nel post il giovane aggredito parla di un gruppo di sei persone che prima lo hanno deriso e poi sarebbero passati alla sassaiola. Una volta al sicuro, la vittima dell’aggressione ha chiamato i carabinieri ai quali oggi si è presentato in compagnia del sindaco di Castefiorentino, Alessio Falorni. A quanto pare, comunque, le pietre non lo hanno colpito tant’è che il reato contestato a questo punto è quello di tentata aggressione.

LEGGI L’INTERVISTA IN ESCLUSIVA A CHRISTIAN, IL RAGAZZO AGGREDITO

Purtroppo ho un senso civico troppo elevato per farmi scivolare addosso questi fatti violenti – ha scritto il giovane che ha subìto l’aggressione – mi posso far scivolare addosso un ‘frocio’ sbraitato per strada, a volte ci rido anche su, ma in questi atti offensivi con tanto di violenza tolleranza zero”.

Immediata, e molto decisa, la reazione del Sindaco della cittadina, Alessio Falorni: averne di Sindaci così in giro per l’Italia, verrebbe da dire. Ecco cosa ci ha dichiarato in esclusiva ed il suo post su Facebook:

Torno ora dalla caserma dei Carabinieri, dove ho accompagnato un cittadino di Castelfiorentino a fare denuncia per…

Posted by Alessio Falorni on Mercoledì 30 dicembre 2015

Le parole della vittima su Facebook:

Voglio raccontarvi la triste realtà che ormai si è impadronita della stazione di Castelfiorentino. Alle ore 20:30…

Posted by Christian Cicilano on Martedì 29 dicembre 2015

LEGGI L’INTERVISTA IN ESCLUSIVA A CHRISTIAN, IL RAGAZZO AGGREDITO

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Leggi   Spirit Day, Britney Spears al fianco dei giovani LGBT vittime di omofobia
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...