Torna l’Onda Pride e si ferma a Gallipoli

Uno dei tanti pride di provincia di quest’anno, importantissimi per dare visibilità alla comunità LGBT+!

L’Onda Pride italiana non è ancora finita! Oggi la parata arriva a Gallipoli, dove si festeggerà per la quarta volta il Salento Pride e quest’anno anche il Puglia Pride. L’appuntamento è fissato alle ore 17:30, quando il corteo partirà da piazza Giordano Bruno, passerà poi lungo via Kennedy, e percorrerà il tratto di lungomare Galileo Galilei fino alla Baia Verde.

Il Gallipoli Pride è sostenuto da Arcigay Salento, le associazioni LeA (Liberamente e Apertamente) e Agedo Lecce oltre all’associazione studentesca LINK. Anche NEG (Non è Grindr) ha deciso di aiutare gli organizzatori per la parata. C’è poi il patrocinio da parte della Regione Puglia, dell’Università del Salento, della Provincia di Lecce e dei comuni di Gallipoli, Bari, Melpignano, Monteroni di Lecce e Cisternino.

Il Gallipoli pride è uno dei più grandi “pride di provincia”

Si parla spesso dei pride di provincia, e di quanto è importante partecipare. Quello di Gallipoli è uno dei più importanti, poiché questa città è una meta amata dal turismo LGBT, oltre a essere un centro da sempre considerato friendly.

In particolare nelle città del sud Italia, i pride dei centri più piccoli contribuiscono a far conoscere la comunità LGBT alla popolazione, a darle visibilità, aiutando magari chi ne ha bisogno ad aprirsi con amici e familiari. Importante è anche la partecipazione delle istituzioni, che da sempre stanno a fianco della comunità e partecipano alle parate, dimostrando che la politica si interessa anche ai diritti civili. 

Ti suggeriamo anche  Melanie C delle Spice Girls presenta il suo nuovo singolo al San Paolo Pride in Brasile

Gli ospiti della parata

Tantissimi gli ospiti che saranno presenti in questa giornata. La madrina del Gallipoli Pride sarà Rebecca De Pasquale, un’ex concorrente del GF. Lei, assieme a Manila Gorio, Eleonora Magnifico, il coro LGBT RicchiToni, la drag queen Tekemaya e il comico Daniel Greco animerà la festa per tutta la durata del pride. Sono attesi anche Veronica Grif, Morena Rapolla, Pia Ciminelli e Giovanni Angelo Caccavale.

Al termine della parata, la festa continuerà su lungomare, ballando e facendo il bagno alla spiaggia Lido Por Do Sol. 

Credits: Salento Pride