Gay Pride: a Stoccolma 50mila spettatori

di

Secondo la polizia, seimila partecipanti hanno sfilato nelle strade della capitale sventolando bandiere arcobaleno. Secondo gli organizzatori della manifestazione, i partecipanti erano il doppio.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
754 0

STOCCOLMA – Il Gay Pride di Stoccolma, organizzato sabato nelle strade della capitale svedese, ha attirato circa cinquantamila spettatori.

Lo ha reso noto la polizia di Stoccolma precisando che circa seimila partecipanti hanno sfilato nelle strade della capitale sventolando bandiere arcobaleno. Secondo gli organizzatori della manifestazione, i partecipanti erano il doppio.

Poliziotti e militari in uniforme erano presenti alla festa omosessuale organizzata a Tantolunden, quartiere meridionale di Stoccolma.

"Questa esibizione di agenti in uniforme e’ illegale", ha commentato l’ex capo della polizia svedese, il commissario Leif Persson, parlando alla radio nazionale. "I poliziotti non hanno il diritto di indossare la loro uniforme se non sono in servizio e non e’ questo il caso di una manifestazione pubblica", ha aggiunto con una punta di irritazione echeggiando le preoccupazioni dell’attuale comando della polizia, preccupato per ‘l’immagine’ del corpo agli occhi della popolazione.

L’adozione di bambini e il matrimonio di coppie omosessuali sono i principali argomenti evocati dai partecipanti al Gay Pride svedese.

Leggi   Arcilesbica attacca il Dolomiti Pride di Trento sulla Gpa: niente adesione al corteo
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...