Genova: gay denuncia una rapina ma viene arrestato per droga

di

Un marittimo ha denunciato un rapinatore con cui aveva fatto sesso ma....

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
2774 0

Ha denunciato per rapina il partner con il quale aveva avuto un rapporto omosessuale ma finisce nei guai per detenzione di cocaina. Curioso episodio ieri pomeriggio, a Genova dove un marittimo di 34 anni ha denunciato per rapina un partner occasionale ma è finito nei guai perché nascondeva in casa delle sostanze stupefacenti.

Il giovane ha chiamato i carabinieri della Stazione Maddalena denunciando di essere stato rapinato da un uomo con il quale aveva avuto un rapporto sessuale. Il rapinatore, un 38enne di origini ecuadoriane, lo aveva minacciato con un punteruolo subito dopo l’incontro di sesso e lo derubato del telefono cellulare, della somma in contanti di circa 1700 euro e della carta di identità. I militari si sono recati presso l’abitazione del sud americano e hanno effettivamente ritrovato la refurtiva ed hanno arrestato l’uomo per rapina. Quando però si sono recati nell’abitazione del denunciante per restituire gli oggetti rubati e la somma di denaro, hanno trovato alcune dosi di cocaina ed hanno arrestato anche lui per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...