Genova: PM convoca l’amico inglese del ragazzo aggredito il 14 luglio

All’uomo, atteso a Genova nei prossimi giorni, verrà mostrato il filmato del pestaggio

Genova: Il sostituto procuratore Vittorio Ranieri Miniati convocherà nei prossimo giorni l’amico inglese del barista di 44 anni picchiato a bordo di un bus della linea 1 la notte del 14 luglio. L’inglese è già stato ascoltato due volte dai carabinieri della Compagnia di Portoria che stanno conducendo l’inchiesta. L’obiettivo del PM è interrogare l’unico testimone diretto del pestaggio con l’ausilio di un interprete per ottenere più dettagli possibili su quanto accadde quella notte. All’uomo verrà anche mostrato il filmato , ripreso da una telecamera del Comune di Genova, che mostra i due amici salire su di un taxi dopo il pestaggio, mentre i presunti aggressori, un gruppetto formato da tre ragazzi e due giovani donne, fugge verso i vicoli del centro storico. Nel frattempo gli investigatori stanno analizzando il traffico della cella telefonica che copre la zona di piazza Caricamento per tentare di ricostruire gli spostamenti del ‘branco’.