George Michael lascia il lavoro: è depresso

La star avrebbe smesso di lavorare al suo nuovo attesissimo album perché "troppo depresso" in conseguenza del fatto che il suo singolo "Freeek!" è arrivato solo al settimo posto in classifica.

George Michael avrebbe smesso di lavorare al suo nuovo attesissimo album perché "troppo depresso". Sembra infatti che la star abbia avuto un brusco calo di entusiasmo dopo che il suo singolo "Freeek!" è arrivato solo al settimo posto in classifica, nonostante sia stato pubblicizzato con un video che è costato più di un milione e mezzo di euro.

Un amico ha rivelato al tabloid brittanico The Sun, che la star avrebbe deciso di passare altre due settimane a finire una canzone negli studios di Notting Hill, prima di prendersi una pausa di almeno quattro mesi. Soggiornerà a Dallas con il suo amico texano Kenny Goss.

«Era davvero turbato dal fatto che Freeek! non sia andato meglio il mese scorso. Ci aveva messo cuore e anima, e si aspettava segretamente che arrivasse almeno al secondo posto» ha detto l’amico intimo dell’artista.

«George sta per prendersi perciò una lunga vacanza, e sembra quindi che l’album non sarà pronto prima di natale».

di Gay.com UK

Ti suggeriamo anche  L'inno natalizio gay che sta spopolando in Polonia: Love us for Christmas