Giochi Gay: Parigi spera nell’assegnazione

Parigi spera di ospitare i Giochi Gay, in calendario dal 7 al 14 agosto 2010. Le altre due città candidate ad ospitare i giochi sono Colonia e Joannesburg.

Parigi – Dopo la delusione subita il 6 luglio con l’assegnazione dei giochi olimpici 2012 a Londra, preferita a Parigi, i francesi sperano di rifarsi con i Giochi Gay, in calendario dal 7 al 14 agosto 2010. Le altre due città candidate ad ospitare i giochi sono Colonia e Joannesburg.

Oggi i tre ispettori inviati dalla Federazione internazionale dei gay games – due americani ed un canadese – hanno concluso la loro visita ai siti ritenuti adatti ad ospitare le Olimpiadi. “Per parte nostra, noi abbiamo raggiunto tutti i nostri obiettivi – ha dichiarato Evelyne Chenoun, copresidente di Parigi games 2010 – abbiamo avuto accesso a tutti i siti ritenuti utili alla candidatura di Parigi, ed il sostegno di tutte le collettività locali”. In novembre si terrà a Chicago l’assemblea generale della Fedefrazione internazionale dei giochi omosessuali. La decisione della scelta della città che dovrà ospitare i giochi si avrà il 13 novembre prossimo.