Giornata Internazionale contro l’Omotransfobia: gli eventi in calendario

Sono parecchie le iniziative a tema LGBTI che si tengono nel nostro Paese in questi giorni.

Il 17 maggio si celebra la Giornata Internazionale contro l’Omotransfobia: ecco gli appuntamenti previsti in Italia.

Su tutti spicca la manifestazione regionale di Avellino, dove è prevista una marcia nel pomeriggio. In molte città saranno presenti anche stand informativi di Arcigay per sensibilizzare i cittadini sull’omotransfobia e per l’occasione alcuni comuni hanno deciso di illuminare d’arcobaleno alcuni monumenti o sventolare la bandiera rainbow sulle sedi istituzionali. Ecco invece un elenco con alcune delle maggiori iniziative organizzate in tutta Italia:

Asti: alle 17.30 in piazza Marconi sarà installata una panchina decorata in memoria delle vittime dell’omofobia. Alle 19.30 al cortile del Diavolo Rosso è prevista la presentazione del libro “Franco e Gianni – 14 luglio 1964” alla presenza di Gianni Reinetti, primo sposo gay di Torino. Alle 21.00 invece ci sarà la proiezione del documentario di Andrea Meroni “Ne avete di finocchi in casa?”, un’opera sulla macchietta gay nel cinema italiano anni ’70, realizzata con il contributo di GayStatale, associazione LGBT dell’Università degli Studi di Milano.

Avellino: alle 17.00 da Piazza Libertà parte la marcia contro l’omotransfobia che vedrà come padrino il giornalista di Rai News Alessandro Baracchini.

Bari: appuntamento alle 18.00 in piazza del Ferrarese con attività e giochi con Eleonora Magnifico.

Barletta: dalle 15.00 alle 19.00 si terrà “Educare alle differenze”, progetto di prevenzione del bullismo omotransfobico a cui partecipano i docenti degli istituti secondari superiori di Molfetta. Sarà promossa l’iniziativa “Purple You”, finalizzata alla visibilità nelle scuole dei docenti contro l’omotransfobia che per l’occasione indosseranno un capo d’abbigliamento viola.

Bologna: alle 10.30 manifestazione al Palazzo della Regione Emilia-Romagna per chiedere una legge regionale contro l’omotransnegatività.

Bolzano: alle ore 20.30 alla Biblioteca della Donna presentazione del libro “Due uomini e una culla” di Andrea Simone. Dal 17 al 25 maggio presso la biblioteca comunale sarà ospitata la Mostra sull’omogenitorialitàomogenitorialitàtrong>”Famiglie”.

Cagliari: domenica 20 convocato un cerchio del silenzio, contro ogni discriminazione in piazza Ravot alle 11.30.

Caserta: alle ore 18 in sede Rain Arcigay Caserta,  presentazione di “Spalla a Spalla – Le (dis)avventure di Carlo e Luana” di Christian Coduto. A seguire alle 19:30 al The One cocktail bar, “No Shame – l’aperitivo LGBT+ di Caserta”. Il 20 maggio invece, con orario da definire, al Laboratorio Sociale Millepiani proiezione di The Rocky Horror Picture Show.

Ti suggeriamo anche  Theresa May, 'i Paesi del Commonwealth riformino le obsolete leggi sull'omosessualità'

Cesena: al Bar Caffeina a partire dalle ore 21.00, è stato organizzato il reading “Le cose cambianoStorie di Alan Turing, Virginia Woolf, Lili Elbe”.

Chieti: dalle 15 alle 18 evento contro l’omofobia nel campus dell’Università D’Annunzio. Il 18 maggio alle ore 21.00 presso la sede locale di Arcigay cineforum con proiezione delle prime due puntate della miniserie “When We Rise”.

Cremona: alle 21.00 presso l’Arci di Ombriano proiezione del film Pride.

Cuneo: sabato 19 alle 20.30 presso l’ANPI presentazione del libro “Franco e Gianni – 14 luglio 1964” con Gianni Reinetti.

Ferrara: nella città estense sono previsti quattro giorni di manifestazioni, concentrate lungo via Ripagrande, la gay street ferrarese. Ecco l’elenco.

Foggia: dalle 18.00 alle 20.00 flash mob in corso Vittorio Emanuele. Il 21 maggio alle 17.30 presso l’Auditorium CGIL incontro sull’Omotransfobia “Alle radici dell’odio”. 

Genova: sabato alle ore 20.00 la quarta edizione della Colorata Cena, la social dinner arcobaleno ai Giardini Luzzati.

Livorno: alle 18.00 a Cecina flash mob su viale Marconi. Venerdì 18 alle 18.00 presentazione del libro “Volevo essere bionda” di Veronica Barsotti al caffé letterario Le Cicale Operose. Sabato 19 invece alle 21.00 lo spettacolo teatrale  Fa’afafine, al centro artistico Il Grattacielo. Domenica 20 alle 18.00 invece flash mob a Livorno, in Terrazza Mascagni.

Messina: Arcigay ha convocato una manifestazione alle 17.00 da piazza Cairoli.

Mantova: al cinema Ariston prima proiezione della quattordicesima edizione della rassegna cinematografica a tematiche omosessuali “Quasi Niente – I dettagli che contano”.

Milano: alle ore 21.30 al Palazzo del Cinema Anteo presentazione della nuova edizione del Festival MIX e proiezione del vincitore del 2017, “HeartStone”. Sabato 19 alle ore 11.00 manifestazione #StopHate dei Sentinelli, in piazza della Scala.

Modena: alle 15.00 l’incontro alla Camera del Lavoro di CGIL, Arcigay e Famiglie Arcobaleno “È ora di essere famiglie”. Alle 17.30 in Galleria Europa il secondo incontro del ciclo “Sopra l’Arcobaleno”, dedicato alle persone trans e intersex.  Infine alle 21.00, al FilmStudio 7B, sarà proiettato “120 battiti al minuto”.

Ti suggeriamo anche  Lorenzo Fontana ministro della Famiglia, contrario all'omogenitorialità vede la Russia come modello da imitare

Napoli: oggi alle 19.30 a Pompei “LiberaMente”, discussione e confronto con la cittadinanza e i giovani su omotransfobia e coming out. Il 17 maggio, ore 18.30 al Chiaja Hotel de Charme, Poetè Gran Finale contro l’omotransfobia con Le Parole Tra Gli Uomini, antologia di poesia gay italiana dal Novecento a oggi di Luca Baldoni.  Il 18 maggio, invece alle ore 18.00 allo Spazio NEA Presentazione di “Spalla a Spalla – Le (dis)avventure di Carlo e Luana” di Christian Coduto. Il 19 maggio invece alle ore 20.00, Pompei, presso PompeiLab, inizia “CINEPRIDE”, con il film Stonewall, cineforum itinerante.

Padova: alle ore 18.00 presentazione di Elementi di Critica Omosessuale
di Mario Mieli, con Lorenzo Bernini e Massimo Prearo presso Librati. Alle ore 21.00 in Piazza dei Signori, Penne Pride – Lettura di poesie a tema LGBT a cura di Serena Piccoli.

Palermo: in piazza Politeama alle 19.00 la dodicesima Veglia ecumenica contro l’omofobia. Preghiera dell’Arcivescovo palermitano Corrado Lorefice.

Perugia: alle ore 21.00 alla Sala dei Notari la quarta rassegna corale “Io canto per te – voci dell’uguaglianza” organizzata dal circolo Omphalos.

Pesaro: alla Biblioteca Montanari di Fano in Piazza Pier Maria Amiami dalle ore 16.30 si terrà “Letture di ogni genere”, leggere senza stereotipi per educare alla convivenza inclusiva e senza pregiudizi.

Pescara: alle 16.30 flash mob contro l’omofobia in piazza Sacro Cuore, a seguire proiezione del film Milk alla Feltrinelli.

Ragusa: fiaccolata in ricordo delle vittime dell’omotransfobia. Il 19 maggio alle 20.30 a Vittoria, il 22 alle 19.30 a Scicli, il 23 alle 21.00 a Pozzallo.

Reggio Emilia: oggi alle 22.00 Drag Queen Night!, festa in Ghirba – biosteria della Gabella. Domani alle 12.00 alla Polveriera verrà inaugurata la mostra fotografica del tavolo interistituzionale contro l’omotransfobia di Reggio Emilia. Sabato 19 maggio alle ore 18.45 presentazione di scritti e poesie dell’autrice Artemide B. presso Cucine Clandestine, a seguire alle 20.45 veglia di preghiera per le vittime dell’omotransfobia organizzata dalla Chiesa Regina Pacis con il vescovo Massimo Camisasca.

Roma: per la settimana del Festival LGBTQIA+ alla Sapienza sono previsti oggi alle ore 16.00 sul pratone la presentazione del libro “Serious Trans Vibes” e a seguire alle 18.00 l’aperitivo informativo “E c’è di +!” su asex e intersex. Giovedì 17 alle 16.30 il Sapienza Pride tra le vie dell’Università e venerdì alle 22.00 lo “Shut Up and Dance Party” sempre al pratone.

Ti suggeriamo anche  Vladimir Luxuria, insulti transfobici da un assessore leghista per la Festa della Donna

Rovigo: alle ore 21.30 presso il nuovo CSV in viale tre Martiri 67F un incontro sui dati dell’omotransfobia in Italia.

Taranto: oggi il Caffè Letterario Undercover a Martina Franca ospita la presentazione del libro di Mario Artiaco “Io, Lauro e le rose”. Il 17 maggio, a partire dalle ore 15.00, presso il Cinema Teatro Orfeo vengono proiettati i cortometraggi “Ballata alla Città dei Due Mari” e “L’assrum” di Leo Pantaleo, segue dibattito con l’ex compagno Luca Lippolis. Dalle 18.30 invece ci si sposta piazza Maria Immacolata: sono previste attività creative e formative, improvvisazioni e momenti di aggregazione nell’ambito della nuova tappa de Il Villaggio delle Differenze.

Torino: alle 18.00 presso il Centro Culturale Principessa Isabella il dibattito “Omo-Lesbo-Bi-Trans Fobie: incontro e testimonianze”. A seguire alle 21.00 presso CasArcobaleno, la performance danzante “Into the Wild: nelle terre selvagge dell’ignoranza”. Sabato invece alle 17.30 al MAU – Museo di Arte Urbana il dibattito “Bifobia: la paura verso le persone bisessuali“.  Si chiude con la proiezione del film Milk, il 24 maggio alle 21, sempre a CasArcobaleno.

Trento: nella città trentina si chiude una settimana di eventi di avvicinamento al Dolomiti Pride. Oggi alle 20.45 proiezione di “My beautiful laundrette” film cult LGBT di Stephen Frears. Il 17 maggio alle 17.30 alla Biblioteca Centrale di Trento presentazione del libro di Andrea Simone “Due uomini e una culla” e a seguire alle 18.45 inaugurazione della mostra proposta dalla rete READY sulle famiglie omogenitoriali “Famiglie”.

Udine: il 27 maggio Rainbow Village al Parco Sant’Osvaldo. Una giornata di workshop, intrattenimento e attività culturali contro l’omotransfobia.

Vercelli: il 2 giugno terzo concerto contro l’omotransfobia “ROCK FOR LOVE”, dalle 17 a Officine Sonore.

Verona: alla sede di Pianeta Milk alle 21 ci sarà la proiezione con dibattito di Parola di Dio, film russo di Kiril Serebrennikov. Sabato alle 16 in piazza Bra ci sarà invece la manifestazione cittadina.

Vicenza: sabato alle 17 quinta edizione dell’Abbraccio alla Basilica, il flash mob attorno all’iconico edificio del Palladio.