Giovanni Dall’Orto lascia la direzione di Pride

di

Dopo sette anni, lo scrittore e giornalista abbandona la guida della famosa rivista gay e lesbica. Gli succede Gianni Rossi Barilli

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1436 0

Giovanni Dall’Orto lascia la direzione di ‘Pride‘ dopo sette anni ( ma già nel 1999 aveva iniziato la sua collaborazione con la rivista), importante mensile gay e lesbico italiano. Lo si apprende da una scarna lettera che Dall’Orto scrive dall’indirizzo e-mail che è già intestato al nuovo direttore, Gianni Rossi Barilli, che da tempo scrive sullo stesso ‘Pride‘ e su ‘Il Manifesto’.

Ecco cosa si legge nella mail:

"Desidero farvi sapere che a partire da dopodomani (dall’1 febbrario, n.d.r) la direzione del mensile "Pride" verrà assunta dal mio collega Gianni Rossi Barilli, che firma già il numero di questo mese, ed a cui è già  intestato questo account di posta elettronica".

Dall’Orto chiude la mail ringraziando tutti ed augurando buon lavoro.

Dato il rapporto di collaborazione di lunga data tra il vecchio e il nuovo direttore del mensile, pare che l’impostazione della rivista non subirà stravolgimenti.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...