Helena e Teresa: prime spose omosessuali del Portogallo

Due donne si sono unite in matrimonio secondo il rito civile approvato dalla recente legge portoghese che permette alle coppie gay di sposarsi: “E’ una vittoria” ha dichiarato Teresa.

E’ una coppia di donne la prima ad usufruire della nuova legge portoghese che permette anche alle coppie gay di sposarsi.

Le due donne, Helena Paixao e Teresa Pires, entrambe madri ed entrambe divorziate, avevano condotto una battaglia legale durata quattro anni. Alla cerimonia, molto sobria, che si è tenuta al comune di Lisbona, hanno parteciopato una trentina di persone che non hanno lesinato applausi e commozione. "E’ una vittoria, un sogno diventato realtà", ha commentato Teresa Pires.

La legge portoghese è entrata in vigore da pochi giorni dopo che il presidente, il cattolico Anibal Cavaco Silva, l’aveva firmata a metà maggio, pochi giorni dopo la visita del Papa. Durante il suo viaggio in Portogallo, Benedetto XVI non aveva lasciato dubbi sulla sua posizione in merito alla legge in fase di promulgazione.