HIV: megadonazione di Bill Gates contro l’Aids

di

La Fondazione di Bill Gates e della moglie Melinda ha stanziato 287 milioni di dollari per sviluppare un vaccino per combattere l’Aids.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
979 0

SEATTLE – Al fine di potenziare la ricerca di un vaccino che possa essere in grado di arrestare il diffondersi dell’Aids la Bill & Melinda Gates Foundation ha donato 287 milioni di dollari che andranno a 16 diversi team di ricercatori impegnati su questo fronte. La ricerca del vaccino che possa debellare il virus HIV che causa la Sindrome da immunodeficienza acquisita finora non ha prodotto risultati concreti vista l’alta capacità di mutazione e adattamento del virus. Il dottor Nicholas Hellmann, che è a capo del programma contro Aids e Tubercolosi della Fondazione Gates, ha detto che «Sfortunatamente lo sviluppo di un vaccino che sia realmente efficace si è dimostrato tremendamente difficile e nonostante gli sforzi e l’impegno di tanti ricercatori in ogni parte del mondo i progressi semplicemente non sono stati sufficientemente rapidi.»
Il denaro donato dalla Fondazione del fondatore di Microsoft ha lo scopo di rafforzare la ricerca e rilanciare gli forzi in questo campo. Si tratta della somma più elevata che la Fondazione Gates abbia mai stanziato per ricerche nel campo dell’HIV. Le stime indicano che almeno 40 milioni di persone al mondo siano affette da questo virus. Quello che serve è un vaccino. Nel frattempo, nonostante le moralistiche e irresponsabili prediche che arrivano ripetutamente da vari pulpiti e che parlano di “peccato”, il modo più intelligente di difendersi senza rinunciare a vivere pienamente è quello di usare regolarmente e correttamente il profilattico. (RT)

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Leggi   La parola all'esperto: HIV e AIDS, due mali ancora poco conosciuti
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...